Come si potrà notare nel modello è stato inserito il riferimento preciso alla procedura,ma la giurisprudenza si è espressa sulla validità della procura che, quand'anche congiunta all'atto, non contenesse un riferimento alla procedura.

 

 

 

PROCURA ALLE LITI

RILASCIATA AI SENSI DELL'ART.83, III comma, ultima parte, c.p.c.

 

il sottoscritto ________,delega a rappresentarlo e difenderlo in ogni fase e grado del procedimento per ingiunzione di pagamento nei confronti di ______________, ivi compresa la fase esecutiva, l' Avv.________ del Foro di ____ al quale si conferisce ogni facoltà di legge ivi comprese quelle di chiamare in giudizio terzi per svolgere nei loro confronti qualsiasi domanda, ragione od eccezione, farsi sostituire, nominare altri avvocati, procuratori e domiciliatari, nonchè quella di transigere, disponendo ogni diritto in contesa, di accettare e ricevere pagamenti, quietanze, rinunciare e accettare rinunce agli atti del giudizio, con promessa di rato e valido.

Avendo ricevuto informazione di quanto previsto dal D.lgs. 30 gennaio 2003 n. 196, ai sensi dell'art.13 del D.lgs. medesimo, si aconsente al trattamento dei dati forniti nel modo e nelle forme che , ad insidacabile giudizio del nominato difensore, saranno ritenuti più opportuni ai fini dell'espletamento dell'incarico professionale conferito.

Si elegge domicilio presso lo studio del nominato difensore in________

(LEGALE RAPPRESENTANTE)

...........................................

E' autentica

Avv. ______________

..........................................