Giuffrè Francis Lefebvre Formazione
Nuovi webinar gratuiti
 

Udienze penali online: limiti e opportunità


DATA | Giovedì 7 Maggio ore 11.00 - 13.00


RELATORI 
| Avv. Giuseppe Vaciago e Dott. Aldo Resta

Nel corso del webinar verranno trattati i seguenti aspetti:
  • Modalità e funzionamento delle udienze in videoconferenza
    a. DL n. 11 del 08/03/2020 e provvedimento della DGSIA del 10/03/2020: cosa ha introdotto?
    b. DL n. 18 del 17/03/2020 e provvedimento della DGSIA del 20/03/2020: quali evoluzioni?
  • Protocolli dei Tribunali: quali sono le affinità e le differenze?
  • Applicazioni ed interpretazioni dei Giudici: nel bilanciamento tra diritti fondamentali quali sono le criticità delle piattaforme di Teams e Skype for Business?
  • Trasmissione degli atti a PM e difensore da parte della PG che effettua l'arresto, quali sono le modalità per la consultazione e per la fissazione dell’udienza online?
  • Art. 104 c.p.p. colloquio tra avvocato ed assistito tramite Teams e Skype for Business: quali sono i principali aspetti problematici e le garanzie da preservare?
  • Art. 499 c.p.p. e modalità per l’esame dei testi da remoto, quali sono le possibili criticità relative oralità e immediatezza dell’esame testimoniale e libero convincimento dell’organo giudicante? 
  • Eventuale necessità dell’interprete: art. 146 bis comma 4 disp. att. c.p.p. quali sono le garanzie per l’autenticità della traduzione?
  • Indagini preliminari anche da remoto: il generalizzato utilizzo delle videoconferenze è esteso allo svolgimento di alcuni dei principali atti d'indagine, come gli interrogatori, questa modalità garantisce i diritti dell’indagato?
   Iscriviti al webinar »   
 
 
 
 
 

AGGIORNAMENTI SUL TEMA DEL MOMENTO

Contact tracing e privacy:
un bilanciamento di interessi possibile? 


DATA | Venerdì 8 Maggio ore 11.00 - 12.00


RELATORE 
Avv. Giuseppe Vaciago

I punti che verranno affrontati sono di estrema attualità:
  • Funzionamento della app di contact tracing adottata dal Governo
  • Dati personali, dati sanitari, dati anonimi pseudonimi
  • Differenza tra un modello centralizzato (PEPPT) e decentralizzato (DP3-T)
  • Indicazioni principali date dalla Commissione EU e dal Garante Europeo per limitare i rischi degli interessati
  • L’orientamento dell’Autorità Garante per la Protezione dei Dati in Italia
  • Principali criticità delle App di contact tracing in termini di efficacia di utilizzo
  • Quali sono gli orientamenti a livello Europeo in termini di utilizzo della App?
   Iscriviti al webinar »   
 

Per consentirti di partecipare all’evento alle migliori condizioni possibili, ci riserviamo di limitare gli accessi.